migliore macchina fotografica del 2017 - fotografi esperti

Come scegliere la migliore macchina fotografica del 2017 (guida per fotografi esperti)

Se sei un fotografo esperto e vuoi sapere qual’è la migliore macchina fotografica del 2017 sei nel posto giusto:

in questa pagina trovi consigli e suggerimenti utili per scegliere la tua prossima fotocamera digitale avanzata.

Hai fretta e vuoi sapere subito quali sono le migliori macchine fotografiche del 2017 per utenti esperti?

Non c’è problema! Vai a vedere la classifica delle fotocamere per tipologia oppure per prezzo (budget di spesa).

Se invece ti ritieni un fotografo principiante puoi leggere la nostra guida alla miglior fotocamera compatta (per principianti).

NB: questo articolo fa parte del Corso di Fotografia Online offerto gratuitamente sulle pagine di questo sito: se vuoi saperne di più vai pure a curiosare nella pagina indicata.

In questa pagina troverai:

  • le tipologie di macchine fotografiche su cui dovrebbero fare affidamento i fotografi più esperti
  • un confronto approfondito tra queste tipologie di fotocamere digitali (con i relativi pro e contro)
  • un’anteprima dei migliori modelli di fotocamere per ogni tipologia (per fotografi avanzati)
  • dei consigli per l’acquisto della migliore macchina fotografica del 2017

fotografa professionista con una macchina fotografica canon

Macchine fotografiche per principianti vs fotografi esperti

Come abbiamo visto nella guida sulla miglior fotocamera compatta del 2017, la scelta finale per i fotografi principianti è ricaduta proprio sulle “macchinette fotografiche” di piccole dimensioni, avendo escluso a priori le fotocamere Reflex, le MirrorLess e le Bridge.

I motivi per cui queste 3 tipologie di fotocamera sono adatte a fotografi più esperti possono essere riassunti brevemente così:

  1. le fotocamere Bridge hanno un corpo macchina spesso voluminoso, e funzioni “intelligenti” evolute che possono distrarre e spaventare gli utenti alle prime armi
  2. le macchine fotografiche Reflex presentano SEMPRE corpi macchina ancora più ingombranti, e sono letteralmente “sprecate” per chi deve ancora imparare l’ABC della fotografia
  3. le fotocamere digitali Mirror Less presentano un corpo più piccolo rispetto alle Reflex, ma hanno funzionalità comunque troppo complesse per un utente principiante

Quindi sarà proprio tra queste tipologie di fotocamere che si potrà trovare la migliore macchina fotografica del 2017 per fotografi più esperti.

I principianti potranno, come già detto, orientarsi su una delle tante fotocamere compatte disponibili in commercio (che hanno, dalla parte loro, anche un prezzo ridotto rispetto alle macchine fotografiche per utenti avanzati).

fotografa principiante in viaggio con fotocamera Oympus
Cosa distingue un fotografo principiante da uno esperto? Provate ad indovinare 🙂

Le caratteristiche di un fotografo esperto (o avanzato)

Un utente esperto, che quindi si aspetta una macchina fotografica digitale in grado di soddisfare le sue conoscenze e competenze più avanzate in campo fotografico, non può quindi accontentarsi di una fotocamera compatta (anche se esistono compatte waterproof ottime per fotografare sott’acqua).

Volendo sviluppare di più le necessità di un fotografo esperto, vale la pensa pensare che un utente avanzato:

  • non ha “paura” di portare con se una fotocamera ingombrante, se la maggior dimensione corrisponde (come è in realtà) a delle caratteristiche tecniche di maggior rilievo
  • conosce bene il funzionamento di tutti i comandi presenti sulle macchine fotografiche digitali, e sa scegliere in autonomia quando e come attivarli
  • sa che per ottenere il massimo da una situazione bisogna fare affidamento su una vasta gamma di obiettivi fotografici (sicuramente più di 1 solo)

Questi sono solo alcuni degli aspetti che ci aiutano a capire quali sono le tipologie di fotocamere digitali di cui un fotografo più esperto ha bisogno.

fotografa esperta con una macchina fotografica Yashica analogica

Riassumendo, avendo eliminato (perchè più adatte a fotografi principianti) le fotocamere di tipo compatto, possiamo dire che:

La miglior fotocamera per un esperto sarà una Reflex, una Mirror Less o, in rari casi, una Bridge.

Le macchine fotografiche più avanzate (ed i loro benefici)

Parliamo quindi di fotocamere digitali avanzate, così da “scovare” quella che, un fotografo NON alle prime armi, può definire come migliore macchina fotografica digitale professionale del 2017.

Abbiamo visto i motivi per cui gli utenti esperti dovrebbero far riferimento a 3 tipologie di fotocamere, ma parliamo adesso più nel dettaglio dei reali benefici che offre ognuna di quelle macchine fotografiche digitali.

Macchina fotografica Bridge

nikon coolpix p610 - macchina fotografica bridge
Le macchine fotografiche Bridge incorporano molte funzioni avanzate ed un obiettivo di qualità superiore rispetto a quello delle fotocamere compatte

Le macchine fotografiche Bridge, come già visto quando ti ho parlato di come scegliere la miglior macchina fotografica per principianti, rappresentano un buon compromesso per un utente evoluto che abbia già imparato le basi della fotografia.

Nonostante questo, presentano alcuni problemi per chi ne vuole fare un utilizzo professionale:

  1. sia a livello software sia a livello hardware possono essere viste come delle fotocamere compatte più “evolute“, quindi hanno poco a che fare con il mondo delle fotocamere professionali
  2. anche dal punto di vista meccanico presentano grossi limiti, ad eccezione degli obiettivi che sicuramente sono migliori di quelli di una macchina fotografica compatta
  3. sono assemblate prevalentemente in plastica e materiali affini, rendendole molto delicate e a rischio di rottura per qualsiasi tipo di urto o sollecitazione superiore al normale
  4. le batterie, anche a causa delle funzioni “smart” tipiche delle fotocamere Bridge, consentono di fare un numero relativamente ridotto di fotografie

Detto questo, viene da porsi questa domanda:

un utente avanzato può davvero considerare una fotocamera Bridge come la “migliore macchina fotografica” per utenti esperti?

La risposta è SI, ma solo in determinate condizioni:

  1. se la sua attività fotografica avviene esclusivamente in ambienti controllati (così da eliminare la possibilità di rotture o urti accidentali)
  2. se ha la possibilità di scattare in Manuale (senza quindi ricorrere a funzioni “intelligenti” in realtà ben poco utili a chi conosce la propria macchina fotografica)
  3. se è accettabile fornire ai propri clienti un lavoro NON al 100% professionale, limitato proprio dalle caratteristiche intrinseche di una fotocamera Bridge

Hai risposto NO ad almeno uno di questi punti?

Non disperare 🙂

Andiamo avanti alla ricerca della migliore macchina fotografica del 2017 per fotografi esperti!

Macchina fotografica Reflex

fotografa con fotocamera reflex
Le macchine fotografiche Reflex si contraddistinguono per un corpo macchina e degli obiettivi imponenti, ma di elevata qualità!

Le fotocamere Reflex sono sempre state le macchine fotografiche preferite da chi della fotografia fa il proprio lavoro.

Questo è stato indiscutibilmente vero nell’era dell’analogico, e risulta ancora estremamente condivisibile oggi, nel 2017, quando ormai è il digitale a far da padrone.

(Vedremo tra poco perchè la situazione è cambiata)

Ma quali sono i pro (ed i contro) delle macchine fotografiche Reflex? Vediamoli insieme!

I punti di forza sono sicuramente:

  • estrema robustezza
  • elevata affidabilità in tutte le condizioni di lavoro (tanto più vero quanto più si sale nella fascia di prezzo scelta)
  • velocità e precisione di scatto, grazie anche ad obiettivi fotografici di altissima qualità
  • messa a fuoco rapidissima, superiore a qualunque altra categoria

Esistono comunque alcuni punti di criticità, che possiamo così riassumere:

  1. ingombro e peso superiore a qualsiasi altra macchina fotografica in commercio (sempre a parità di fascia di prezzo)
  2. difficoltà di “passare inosservati” (diretta conseguenza del punto 1)
  3. velocità di scatto a raffica non sempre elevata (soprattutto per i modelli più economici)

Riassumendo:

se cerchi il compromesso migliore tra prestazioni e prezzo, la Reflex è la fotocamera che fa al caso tuo.

E se, invece, sei un amante della fotografia di viaggio, di street photography, o semplicemente vuoi lavorare “leggero“?

Vai avanti con la lettura e ti presenterò un altro tipo di macchina fotografica, la più “innovativa” tra tutte quelle esistenti nel 2017.

Ti sta piacendo questa guida all’acquisto sulla migliore macchina fotografica del 2017?

Lo sapevi che gli iscritti alla mailing-list ricevono in anteprima tanti altri bonus e consigli personalizzati?

Se ti piace la fotografia e vuoi riceverli anche tu iscriviti subito!

Macchina fotografica Mirror Less

macchina fotografica MirrorLess Olympus OM-D
La Olympus è stata una delle prime case produttrici a sviluppare una fotocamera MirroLess, e anche oggi si distingue per ottimi modelli come la serie OM-D

Le macchine fotografiche MirrorLess esistono solo nel mondo digitale, ed è per questo motivo che spesso si sente parlare esclusivamente di fotocamere digitali Mirror Less.

Il motivo per cui sono state create è stata la volontà di sopperire alle (poche) mancanze delle fotocamere Reflex, e più in particolare al loro eccessivo ingombro (e relativo peso).

(Mirror Less = senza specchio: un dettaglio NON trascurabile per i fotografi professionisti.)

Infatti le fotocamere digitali MirrorLess, nelle quali è stato modificato il modo in cui la luce arriva al sensore o al mirino, presentano importanti differenze rispetto alle “cugine” Reflex:

se nelle fotocamere Reflex è proprio uno specchio a deviare la luce facendole percorrere percorsi alternativi, nelle Mirror Less il tutto viene gestito a livello elettronico.

Questo consente di ridurre l’occupazione ed il peso del corpo macchina, consentendo allo stesso tempo una “raffica” più veloce (non c’è l’inerzia dovuta al dover muovere lo specchio).

D’altra parte si vengono a produrre alcuni problemi secondari, tra cui il più importante è sicuramente una riduzione nella velocità di messa a fuoco.

Tale limite, accettabile dai fotografi di ritratto o Still Life, è inammissibile da chi fotografa azioni in movimento di qualunque genere (ad esempio foto di sport o animali).

Vale la pena precisare che questi confronti tra fotocamere Reflex e MirroLess valgono se si prendono in esame macchine fotografiche della stessa fascia di prezzo!

Qual’è la migliore macchina fotografica del 2017 per fotografi esperti?

fotografo esperto con 2 macchine fotografiche Reflex
Avete mai visto un fotografo professionista andare in giro con ben 2 fotocamere Reflex? In effetti non è una situazione anomala tra chi lavora nel mondo della fotografia…

Sicuramente l’avrai già capito:

Non esiste una macchina fotografica migliore di tutte le altre in termini assoluti.

Questo è vero anche perchè diverse tipologie di fotocamere digitali viste finora hanno fasce di prezzo molto ampie!

Infatti si possono trovare macchine fotografiche che arrivano a costare (dati aggiornati a Marzo 2017):

Difficile poter confrontare una Bridge da 600 Euro con una Reflex da oltre 11.000 Euro!

Nonostante ciò, siamo comunque in grado di tracciare delle linee guida per aiutarci nella scelta della migliore macchina fotografica del 2017 (per utenti avanzati) in base alle nostre necessità:

Dovremo scegliere una fotocamera Bridge se:

  • possiamo permetterci dei lavori sub-professionali
  • possiamo gestire completamente la scena (sia in termini di tempo che di illuminazione)

Sarà invece meglio propendere per una macchina fotografica Reflex se:

  • dobbiamo raggiungere un livello assolutamente professionale nelle nostre foto
  • non sappiamo in quali condizioni bisognerà lavorare (sia come ambiente esterno che come tipologia di foto richiesta)
  • possiamo portare anche attrezzatura pesante o ingombrante

Infine, preferiremo una fotocamera digitale Mirror Less se:

  • sappiamo che la scena da fotografare non presenterà azioni veloci e difficili da mettere a fuoco
  • siamo limitati nella quantità e peso dell’attrezzatura fotografica

Quanto spendere per la migliore macchina fotografica per utenti avanzati?

A differenza di quanto fatto parlando di macchine fotografiche per principianti, la scelta che i fotografi più esperti si trovano a fare è molto più complessa.

Non abbiamo a che fare infatti con una sola tipologia di macchina fotografica tra cui scegliere (ossia una compatta) ma, come abbiamo visto finora, andrà valutato l’acquisto di una Reflex, di una Mirror Less o, in rari casi, di una Bridge.

Nei prossimi giorni saranno pubblicati articoli “mirati” per analizzare più nel dettaglio le migliori macchine fotografiche di ciascun tipo, ma nel frattempo ti do alcuni consigli personali.

Se cerchi una macchina fotografica Reflex

Canon 5d mark 4 - miglior macchina fotografica reflex
La Canon EOS 5D Mark IV è il sogno di tanti fotografi amatoriali (e non)!

Ovviamente la scelta della migliore macchina fotografica Reflex del 2017 va fatta in base al prezzo di vendita.

Ti indico quindi i tre migliori modelli di fotocamere Reflex in tre fasce di prezzo diverse:

  • La più economica è la Canon EOS 1300D, che si connette alle reti Wi-Fi e rende immediata la condivisione delle tue foto (costa meno di 500 Euro)
  • Poi c’è la Canon 6D (solo corpo), utilizzata da molti professionisti per la sua versatilità (si trova tra i 1000 e i 2000 Euro)
  • Ed infine la Canon 5D Mark 4, ottima se si fanno anche video oltre che foto (costa più di 2000 euro)

Il mio consiglio spassionato?

Prendi la Canon 6D (scegli il kit con obiettivo 24-105) prima che aumenti di prezzo!

Ho escluso volutamente le fotocamere digitali Reflex con un prezzo superiore ai 4000 Euro poiché dovrebbero venir usate solo da chi fa della fotografia la sua professione.

Le caratteristiche tecniche che ne fanno lievitare il prezzo non apportano alcun beneficio ai fotografi amatoriali, indipendentemente dal loro grado di esperienza.

Se cerchi una fotocamera Mirror Less

sony alpha 7r - miglior fotocamera mirror less
La Sony Alpha 7R è indubbiamente la migliore fotocamera Mirror Less del 2017

Anche per le macchine fotografiche digitali Mirror Less vale quanto detto per le Reflex:

Ossia che è impossibile consigliare la miglior fotocamera Mirror Less senza entrare nel merito della fascia di prezzo.

Ecco quindi tre fotocamere digitali Mirror Less che potrebbero vincere il titolo di migliori macchine fotografiche del 2017.

  • Si parte dalla Sony Alpha 5000L oppure 6000L (la prima sotto i 500 Euro, la seconda tra i 500 e 800 Euro)
  • Si cambia marca con la Fujifilm X-T2 (tra i 1500 e i 2000 Euro, in base al kit corpo macchina + obiettivo che si vuole acquistare)
  • Si arriva quindi alla Sony Alpha 7R che per il solo corpo macchina costa intorno a 2000 Euro

Cosa prenderei se fossi in te?

Un’ottima Sony Alpha 6000 con 2 obiettivi, (valuta il kit 16-50mm + 55-210mm): una MirrorLess perfetta per chi non può spendere grosse cifre!

Se cerchi una macchina fotografica Bridge

Panasonic Lumix FZ1000 - fotocamera bridge evoluta
La Panasonic Lumix FZ1000 è la fotocamera bridge più evoluta in commercio, dotata di un obiettivo Leica con stabilizzatore d’immagine a 5 assi

Anche per le fotocamere Bridge è possibile stilare una “classifica” delle migliori macchine fotografiche, dalla più economica alla più costosa.

In questo caso i prezzi saranno comunque molto più vicini l’un l’altro, visto che è difficile trovare fotocamere digitali Bridge che costino più di 700 Euro.

Ecco quindi le migliori macchine fotografiche Bridge del 2017:

  • La prima è una Sony DSC-H300, che è ottima per chi vuole risparmiare (costa tra i 150 e 200 Euro)
  • La seconda è la Nikon Coolpix B700 e rappresenta un ottimo compromesso (può essere trovata a circa 400 Euro)
  • L’ultima, che è anche la fotocamera Bridge migliore in assoluto, è la Panasonic Lumix DMC-FZ1000 ed infatti costa più di 600 Euro

Il mio consiglio personale?

Vai con la Nikon B700 e otterrai “molto” ad un prezzo “ridicolo“!

Quale macchina fotografica comprare in base al proprio budget

Se vai di fretta o sei ancora indeciso su quale sia la migliore macchina fotografica del 2017 per il tuo budget, questi sono i miei suggerimenti per andare sul sicuro.

Se vuoi risparmiare ma avere comunque tra le mani un ottimo prodotto ti consiglio di comprare questa macchina fotografica Sony se vuoi una Bridge:

Prezzo: EUR 181,99
Risparmi: EUR 12,00 (6 %)
43 Nuovi da EUR 181,991 Usati da EUR 202,96

…oppure questa fotocamera Canon se vuoi una Reflex

Se cerchi il miglior compromesso possibile tra qualità e prezzo (e sei quindi disposto a spendere un po di più in cambio di prestazioni migliori) devi valutare assolutamente la miglior fotocamera Bridge in commercio

…oppure questo gioiellino di MirrorLess Fujifilm X-T2:

Se, invece, non badi a spese e vuoi il meglio del meglio non puoi farti scappare la miglior macchina fotografica MirrorLess esistente

oppure la Reflex Full-Frame scelta da migliaia di professionisti:

E tu, hai trovato la TUA macchina fotografica per il 2017?

Se hai finito di leggere questa guida dovresti avere un’idea ben chiara di quale sia la migliore macchina fotografica del 2017 più adatta alle tue esigenze di fotografo avanzato.

Come già detto a breve pubblicherò guide più in dettaglio sulle diverse tipologie di fotocamere digitali viste finora:

nel frattempo ti consiglio di non farti sfuggire i prezzi che trovi nei vari link perchè tendono ad aumentare col tempo!

Se non l’hai ancora vista, vai subito a leggere la Guida Definitiva alla miglior fotocamera compatta del 2017 e il nostro approfondimento su come scegliere la miglior fotocamera per principianti.

Spero che la lettura di questa pagina sulla scelta della migliore macchina fotografica del 2017 per fotografi esperti sia stata di tuo gradimento:

in tal caso, ti invito a lasciare un commento per far sapere a tutti cosa ne pensi di quanto hai appena letto.

A presto!

Matteo

* I prezzi riportati in questa guida sono aggiornati alla data di pubblicazione: per i prezzi aggiornati consiglio di seguire i link e controllare direttamente su Amazon.it

* Se ti è piaciuta questa guida sulla scelta della migliore macchina fotografica del 2017 per utenti esperti, considera di acquistare i prodotti su Amazon tramite i nostri link.

Infatti l’autore di questo blog partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it (il prezzo per chi compra rimane invariato e ci aiuti a pubblicare altre guide su le fotocamere del 2017 complete ed approfondite come questa!)

Come scegliere la migliore macchina fotografica del 2017 (guida per fotografi esperti) was last modified: giugno 25th, 2017 by Matteo

7 pensieri su “Come scegliere la migliore macchina fotografica del 2017 (guida per fotografi esperti)”

  1. Un lavoro che ho trovato interessante.
    Però senza voler passare per un perfezionista mi sento di dire che le foto delle tre donne non insegnano ad impugnare correttamente la fotocamera o no.

    1. Ciao Vittorio, grazie del commento e del link verso DxOMark (sito che consiglio a tutti e che io stesso ho utilizzato proprio per stilare la lista dei migliori smartphone per fare fotografia nel 2016 (che a breve aggiornerò, tra parentesi).

      Sicuramente la Nikon D810 è un’altra fotocamera Reflex da prendere in considerazione, indubbiamente una delle migliori in circolazione nel 2016 (probabilmente anche nel 2017?).

      Ho parlato della Canon 5D3 per il semplice fatto che la conosco molto meglio, l’ho usata in diverse occasioni e quindi posso testimoniare per la sua altissima qualità in fatto di macchine fotografiche Reflex (nonostante sia uscita da poco il modello 5D Mark 4, ad un prezzo ovviamente superiore).

      Tu hai usato/utilizzi la Nikon 810? Quali ritieni siano i suoi punti di forza?

      A presto, Matteo

  2. Tutto oro quello che dici,perché non si finisce mai di imparare e conoscere le nuove tecnologie fotografiche.
    Ps. Dimenticare la Nikon ?

    1. Ciao Gianfranco,
      hai ragione dicendo che non si finisce mai di imparare!

      Per il discorso Nikon non credo di averle dimenticate (come avrai visto consiglio io stesso, tra le Bridge, di acquistare la Nikon P610 per via del suo ottimo rapporto qualità/prezzo.)

      Non l’ho inserita tra le fotocamere Reflex in quanto, pur sapendo bene quanto le Nikon siano buone e professionali, non ho mai avuto occasione di utilizzare un modello di quel tipo in prima persona.

      Tutto quello che scrivo è frutto della mia esperienza sul campo, e (per motivi puramente casuali in effetti) ho sempre e solo scattato con Reflex Canon: per questo motivo ho indicato quelle che conosco e con cui mi sono trovato meglio in assoluto (come scritto ritengo la Canon 5D Mk3 il top del top per la stragrande maggioranza delle persone)

      Spero di aver risposto alla tua domanda, se così non fosse fammi sapere tu cosa ne pensi!

  3. Ciao Matteo
    ho guardato il tuo lavoro e mi sembra ben impostato sia per ambiti fotografici che tecnici, molto immediati, chiari e diretti.
    Le sezioni sono ben identificabili e facilmente raggiungibili. L’idea della rubrica di interviste a grandi fotografi è centrata, in special modo per un pubblico giovane che desidera approcciare la professione.
    Il tema è “la fotografia d’avventura” (ovviamente la più bella e imprevedibile) ma in futuro proverei anche ad aprire una sezione di fotografica anche per neofiti dei week end che senza avere un preciso obiettivo, fotografano di volta in volta quello che gli si presenta, fornendo loro dei consigli per migliorare anche il loro lavoro.
    Per tornale alla fotografia d’aventura, potresti anche consigliare dei percorsi o luoghi dove mettersi in gioco, magari visitati da te o da altri iscritti.
    Complimenti per il tuo lavoro !!! Tempo permettendo, ti seguirò senz’altro con interesse.

    1. Grazie Andrea!
      Tutti questi complimenti fanno ovviamente piacere, e spero troverai il tempo per seguire gli sviluppi del sito web.
      Per quanto riguarda la sezione di fotografia “generica” ti consiglio di fare un salto sulla pagina del corso di fotografia personalizzato, che ho creato proprio per venire incontro alle reali necessità delle persone iscritte alla mailing list!
      Un saluto, e grazie per aver lasciato un tuo commento. Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *