libri di fotografia subacquea

Fare fotografia subacquea con la Olympus Stylus TG-850 (recensione fotocamera compatta waterproof)

Hai mai pensato di provare la fotografia subacquea ma non sapevi quale macchina fotografica waterproof facesse al caso tuo?

In questa pagina il fotografo naturalista Fabrizio Palombieri ti spiegherà quali opzioni hai per fare fotografie sott’acqua, indicandoti i pro ed i contro di ognuna.

Inoltre, conoscerai più da vicino le migliori fotocamere compatte impermeabili da portare durante le tue immersioni per fotografare tutto quello che accade sotto il livello del mare.

Iniziamo!

Se vuoi sapere subito le nostre opinioni sulle fotocamere waterproof (rugged cameras) puoi leggere la recensione sull’Olympus TG-850 o le sue alternative; se ti interessano le altre soluzioni per scattare foto sott’acqua continua a leggere.

Evviva l’acqua (e la fotografia subacquea)!

Ho lavorato in Egitto, per essere precisi a Berenice, per 6 mesi come biologo presso un Resort:

uno dei miei compiti era quello di fare da guida naturalistica durante le uscite di snorkeling (maschera e pinne) lungo la barriera corallina.

Posto fantastico, ma come fare a immortalarlo?

Ci sono 3 possibilità per fare fotografie sott’acqua, e io stesso dopo aver iniziato con la più economica sono stato felice di poter provare (con ottimi risultati) la seconda possibilità…

Ma andiamo con ordine!

1 – Coperture morbide per fare foto sott’acqua in modo economico

La prima possibilità per scattare foto subacquee, che è anche la più economica, è senza dubbio la copertura morbida: praticamente una custodia di plastica trasparente dentro la quale mettere la macchina fotografica.

pesci e fauna sottomarina fotografati con una rugged camera

Io avevo una macchina fotografica compatta, quindi mi ero preso questo tipo di cover in plastica (devi sapere comunque che esistono anche custodie impermeabili per fotocamere digitali Reflex).

Si tratta di un sacchetto impermeabile per immersione che ricopre la macchina fotografica così da isolarla dall’ambiente circostante, ossia dall’acqua del mare (o oceano, lago, ecc…).

Lo svantaggio di questo primo sistema però (come detto, il più economico) è che non sempre la copertura impermeabile si comporta come vorresti tu:

  • può darsi che si scosti dall’obiettivo della macchina fotografica rendendo le fotografie inutilizzabili per problemi di messa a fuoco,
  • o che si creino riflessi sulla busta di plastica,
  • o ancora peggio che si crei della condensa all’interno della custodia impermeabile finendo così davanti all’obiettivo.

Ovviamente la scelta dipende da cosa una persona vuole fare con queste fotografie subacquee.

Se vuole tenerle nella memoria del PC, oppure se vuole stamparle e appenderle al muro, la soluzione ideale per scattare foto sotto l’acqua cambia di molto!

Altro fattore negativo dei sacchetti impermeabili morbidi è che, almeno nel mio caso, dopo un po’ cominciano a non essere più a tenuta stagna, quindi mi entrava qualche gocciolina d’acqua (con evidenti problemi per la protezione della macchina fotografica compatta).

2 – Usare una macchina fotografica compatta subacquea, la scelta migliore!

La seconda possibilità, che è quella che mi sento di suggerire a tutti, è la classica fotocamera compatta subacquea (impermeabile).

olympus tg 850 recensione
Per informazioni sul prezzo dell’Olympus Tough TG-850 di questa recensione clicca sull’immagine

Nell’ultimo mese di permanenza in Egitto mi è arrivata una fotocamera Olympus Mju Tough 8010, con la quale sono riuscito a fare foto sott’acqua di cui vado molto fiero

ora questa macchina fotografica compatta impermeabile non è più in produzione, ma una versione molto simile, e migliorata, è l’Olympus Stylus Tough TG-850.

Sono rimasto davvero soddisfatto delle fotocamere da subacqueo Olympus, come puoi leggere di seguito…

La mia recensione sulla fotocamera digitale Olympus Stylus Tough TG-850

La fotocamera compatta Olympus Stylus Tough TG-850 è una macchina fotografica subacquea (in gergo rugged camera), resistente all’acqua fino a una profondità massima di 10 metri.

Quindi se si vanno a fare foto in apnea non ci sono problemi (naturalmente non vale per gli apneisti che vanno oltre i 100 m!), o anche se si va con le bombole, ma resta il limite dei 10 metri.

Essendo pensata come compatta subacquea la Olympus TG-850 non ha un mirino, ma solo uno schermo LCD posteriore, il che è utile quando si ha una maschera subacquea e risulterebbe problematico centrare la scena tramite il mirino della fotocamera digitale.

La Olympus Tough TG 850 è un’ottima macchina fotografica anche per le riprese video Full HD (1920×1080), sempre e comunque sott’acqua!

coralli sottomarini fotografati con la compatta digitale olympus tough

È molto interessante la funzione scatto temporizzato, tramite la quale può fotografare la scena sottomarina ad intervalli reimpostati (10sec.-60min) con cui poi è possibile realizzare dei filmati in time lapse.

La fotocamera subacquea Olympus Stylus TG-850 rimane comunque una punta e scatta, e fa fotografie solo in formato jpeg (niente RAW), quindi la post produzione è limitata, ma le modifiche che applicavo io erano principalmente sul bilanciamento del bianco, quindi relativamente leggere.

Questa macchina fotografica impermeabile è un perfetto compromesso tra prezzo e qualità… anzi, forse ha anche qualcosina di più:

è piccola, quindi non ha l’ingombro di una fotocamera reflex, e la posso utilizzare in più occasioni, non solo sott’acqua, ma anche sotto la pioggia, sulla neve, in zone umide, e così via…

Devo dire che ho apprezzato molto la Olympus Stylus Tough 850 e la consiglio caldamente a chi voglia fare!

NB: se cerchi fotocamere impermeabili migliori rispetto alla TG 850 (ma sempre relativamente economiche) poco sotto puoi trovare alcuni modelli alternativi.

3 – Lo scafandro, per fotografie sott’acqua da professionisti

La terza opzione è sicuramente la più professionale nonché la più costosa, sto parlando dello scafandro per fotocamere digitali (come questa Custodia Subacquea Canon per G15).

canon custodia subacquea WP-DC48 per G15
Per altre informazioni sulla custodia subacquea WP-DC48 per Canon G15 clicca sull’immagine

È una custodia rigida da usare sott’acqua, può resistere a pressioni che vanno ben oltre i 10 metri di una compatta, infatti viene usata da fotografi e documentaristi professionisti quando si immergono in profondità.

Si ha accesso alle funzioni principali del corpo macchina, e gli scafandri esistono sia per macchine fotografiche Reflex (come questa custodia subacquea per Nikon D7000) che per videocamere.

Gli scafandri per macchine fotografiche però hanno 2 svantaggi significativi:

  • il primo è che una volta cominciata l’immersione non si può sostituire l’ottica, quindi bisogna pensare bene a quello che si vuole fotografare e scegliere un obiettivo con la lunghezza focale idonea;
  • il secondo è che uno scafandro serio può costare quanto o più del corpo macchina stesso, e non è uno svantaggio da poco.

Ovviamente si possono fare cose che con le fotocamere compatte (anche se impermeabili) sono precluse, e una volta acquistato si può cominciare a fare sul serio con la fotografia subacquea, ma solo se siamo disposti a pagare diverse centinaia di Euro!

E se invece vogliamo risparmiare e fare comunque foto sottomarine?

Per fortuna esistono numerose fotocamere waterproof alternative, come quelle di cui ti parlo adesso!

Altre macchine fotografiche alternative per fare fotografie subacquee

olympus tg 860 prezzo
La fotocamera subacquea Olympus Stylus TG-860 costa poco più del modello TG 850 ma aggiunge numerose funzioni e caratteristiche tecniche interessanti (vedi il prezzo su Amazon cliccando sull’immagine)!

Oltre alla fotocamera subacquea Olympus Stylus TG 850 esistono altre macchine fotografiche waterproof che vale la pena prendere in considerazione.

In particolare, troviamo compatte digitali che si spingono oltre i limiti della Olympus Stylus Tough TG-850, come il suo modello successivo, l’Olympus Tough TG 860 resistente fino a 15 metri sott’acqua acqua.

Ma quali sono le differenze tra la fotocamera digitale Olympus TG-850 e la compatta Olympus TG-860?

La Olympus Stylus Tough TG 860, rispetto al modello TG-850:

  1. è più recente, essendo uscita 1 anno dopo;
  2. è provvista di connettività WiFi, per poter condividere le tue foto in subacquea in maniera più rapida;
  3. ha un sensore GPS integrato, così che puoi geo-localizzare le fotografie che scatti.
rugged camera waterproof Olympus Tough 870
Il top di gamma della serie Olympus Stylus Tough è rappresentato dal modello TG-870, che può arrivare a 50 metri sott’acqua (clicca sull’immagine per vedere il prezzo su Amazon)

Se invece ti piace andare ancora più “in fondo al mar“, un modello ancora più performante è la nuovissima Olympus Tough TG-870:

questa fotocamera compatta impermeabile è costruita per resistere ad immersioni subacquee fino a 50 metri di profondità!

Considera poi che la Olympus ha prodotto altre macchine fotografiche subacquee impermeabili, come ad esempio la Olympus Stylus Tough TG-4 e la Olympus Tough TG-3.

Sei indeciso su quale macchina fotografica waterproof acquistare? Faccio subito un po’ di chiarezza…

Ecco infatti a confronto queste 4 fotocamere impermeabili (TG-850, TG 860 e TG-3 e TG-4), con i prezzi aggiornati che puoi trovare su Amazon:

Olympus Tough TG 850
Prezzo: controlla
0 Nuovi0 Usati
Olympus TG-860
Olympus Tough TG 4
Olympus Stylus TG 3

Se, infine, ti interessa fare riprese video sott’acqua oltre che le fotografie ti consiglio un’ultima macchina fotografica compatta, ossia la Nikon Coolpix AW130 da 16.76 megapixel (non solo ha un’elevata qualità delle immagini ma fa anche video perfetti).

Conclusioni e opinioni sull’acquisto di una compatta digitale subacquea

Come avrai capito, secondo me la scelta migliore per fare foto subacquee rimane la macchina fotografica compatta (ovviamente waterproof)!

Riassumendo, in base alla mia esperienza su come fotografare gli animali acquatici, ritengo esserci 3 possibilità per fare fotografia subacquea:

Adesso sta a te scegliere in base alle tue esigenze e necessità, ben sapendo che comunque non avrebbe senso comprare uno scafandro per fare foto nell’acqua della piscina 🙂

tartaruga marina fotografata con OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Una tartaruga marina fotografata in Egitto per mezzo della fotocamera digitale subacquea Olympus di questa recensione.

[BONUS] Video sott’acqua con Olympus Stylus TG-850

Anche tu vuoi realizzare fotografie subacquee come quelle scattate da Fabrizio Palombieri con la sua rugged camera?

Ecco un video (di Henrique Merisalo) mentre testa l’efficacia della sua fotocamera compatta waterproof Olympus Tough 850 sotto l’acqua.


Qui finisce l’articolo con la recensione e i confronti su alcune fotocamere subacquee Olympus (e su come fare fotografie sott’acqua) curato dal nostro collaboratore Fabrizio Palombieri.

Speriamo come al solito di averti aiutato nella scelta della migliore fotocamera per fotografia subacquea, per mezzo di una guida all’acquisto su prodotti che abbiamo realmente utilizzato e che per questo ci sentiamo di consigliare “spassionatamente”.

Se ti piace quello che hai letto e decidi di comprare una di queste macchine fotografiche subacquee considera di acquistarle tramite i nostri link: ci aiuterai a scrivere altre guide e articoli come questi!

Hai letto fin qui per sapere “solo ed esclusivamente” come avvicinarti alla foto subacquea e quindi come scattare fotografie sottomarine?

Nei prossimi giorni pubblicheremo un altro articolo di Fabrizio Palombieri in cui ci spiega più nel dettaglio la sua esperienza come guida durante le escursioni snorkeling lungo la barriera corallina.

Per non perdertelo iscriviti ora alla nostra mailing-list!

* Le fotografie subacquee presenti in questa pagina sono Copyright di Fabrizio Palombieri

Fare fotografia subacquea con la Olympus Stylus TG-850 (recensione fotocamera compatta waterproof) was last modified: marzo 31st, 2017 by Fabrizio Palombieri

6 pensieri su “Fare fotografia subacquea con la Olympus Stylus TG-850 (recensione fotocamera compatta waterproof)

    1. Ciao Andrea,
      io proprio ultimamente ho comprato una buona Action Cam senza spendere troppo,e mi sto trovando bene, visto che abitando a Malta posso sperimentarla nei bellissimi fondali marini dell’isola. Si chiama DB POWER EX 5000 da 14MP Full HD. Fammi sapere se ti piace
      Mary

  1. Ecco un’articolo che fa per me!
    Io adoro la fotografia subacquea ma non sapevo fino ad ora come approcciarmi al meglio.
    Molto chiaro e utile e mi informerò sull’Olympus Tough di cui parlate 😉

    1. Ciao Livio,
      e grazie per il commento così entusiasta!

      Ci fa davvero piacere sapere che stiamo riuscendo nel nostro intento, ossia quello di consigliare i migliori prodotti per fare fotografia (se te le sei perse ti consiglio anche le nostre recensioni dei libri fotografici o gli altri racconti su come fotografare gli animali in natura).

      Speriamo vorrai condividere con i tuoi amici queste risorse gratuite, e magari vorrai iscriverti alla nostra mailing list così da restare aggiornato su quello che pubblicheremo in futuro 😉

      Un saluto, a presto
      Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *